L'AGGIORNAMENTO ISTAT VA RICHIESTO OGNI ANNO

Ho in locazione un immobile dove è previsto genericamente che il canone sarà aggiornato secondo l'Istat all'inizio di ogni anno previa comunicazione da parte del locatore. Questi per quattro anni non ha mai richiesto l'adeguamento Istat a inizio anno ma lo fa oggi chiedendo tutti gli anni e calcolandoci gli interessi. È lecita la richiesta?
Il locatore non può conseguire il pagamento dell’aggiornamento Istat arretrato non tempestivamente richiesto, né tantomeno gli interessi su di esso. Nelle locazioni ad uso diverso dall’abitativo – cui si abbiamo ben compreso il lettore si riferisce – è infatti tuttora vigente l’articolo 32, legge 392/78, norma inderogabile, secondo cui «le parti possono convenire che il canone di locazione sia aggiornato annualmente su richiesta del locatore per eventuali variazioni del potere di acquisto della lira. Le variazioni in aumento del canone non possono essere superiori al 75 per cento di quelle, accertate dall'Istat, dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati». In ordine all’articolo 32, la giurisprudenza ha chiarito che «per l'aggiornamento del canone di locazione, dovuto solo se pattuito e dal mese successivo alla richiesta, non necessariamente avanzata in forma scritta, l'articolo 32, legge 392/78, come modificato dall'articolo 1 legge 118/85, pone come dato, sul quale operare annualmente l'aggiornamento, il canone iniziale, con le conseguenze che a tale canone di partenza occorre fare riferimento in occasione degli aggiornamenti annuali, considerando unitariamente la variazione che si è verificata per tutto il periodo considerato e che, ai soli fini di questo calcolo, è ininfluente che per qualche annualità intermedia non sia stato richiesto in precedenza l'aggiornamento, in quanto tale mancata richiesta impedisce solo l'accoglimento della domanda degli aggiornamenti arretrati» (Cassazione 8 novembre 2006, numero 23.836).

Non hai trovato quello che stavi cercando? Cerca nella banca dati dell'Esperto Risponde