Quei «Superalberi» che puliscono l'aria

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 29 giugno 2012 alle ore 12:47.

Aprono oggi al pubblico i «super-alberi» di Singapore: 18 gigantesche strutture realizzate dallo studio inglese di architettura Grant Associates all'interno del complesso Gardens by the Bay, che riproducono e amplificano, attraverso pannelli solari, il meccanismo naturale degli alvberi.

Sono solo l'ultima delle straordinarie attrazioni comprese negli oltre 100 ettari di questo complesso verde, costato oltre 780 milioni di dollari e progettato sia per attrarre turisti, sia per contribuire alla riduzione dell'inquinamento della megalopoli asiatica.

Lo spazio, situato alle spalle del centralissimo distretto finanziario, coniuga in modo inedito tecnologia e natura, e comprende, oltre ai 18 «Supertrees» anche altre strutture ecologiche, oltre a migliaia di piante mediterranee e tropicali.

TAGS: Grant Associates | Inquinamento | Superalberi

Trova Casa
annunci immobiliari
powered by