Filtro anti-agenzie su CasaNoi, la community per chi cerca e vende un'abitazione

di Michela Finizio

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 18 luglio 2013 alle ore 07:45.

Una community per i privati che vogliono vendere e acquistare casa, al riparo dalle agenzie. È la formula proposta da CasaNoi, il social market online dallo scorso settembre, che conta già 1.420 iscritti e 750 annunci attivi (di vendita e affitto).

In molti desistono dal pubblicare in modo autonomo un annuncio online, per paura di essere invasi da richieste di agenti immobiliari a caccia del mandato. Fin dalla registrazione sul portale, CasaNoi fa sapere: «Non si chiede né si riconosce alcuna provvigione»; «È vietato alle agenzie e agli intermediari registrarsi e inserire annunci»; «Solo il proprietario o uno dei comproprietari può inserire l'annuncio della casa». CasaNoi si riserva il diritto di escludere o sospendere gli iscritti che non rispettano le regole. «Lo abbiamo fatto, gli account di alcuni disturbatori sono stati disattivati», afferma il fondatore Giuseppe Palombelli.

Da un mese, inoltre, è possibile pubblicare annunci di ricerca: a oggi sono 155 i potenziali acquirenti che su CasaNoi hanno descritto l'abitazione che cercano. Oltre al controllo attivo dei gestori, la community si autotutela senza lasciare numeri di telefono nel testo dell'annuncio: «C'è un format di contatto da compilare per richiedere informazioni – aggiunge Palombelli –, che possono utilizzare solo le persone registrate. Per contattare chi cerca casa, inoltre, bisogna per forza proporre un immobile». Così diventa difficile per gli agenti "pescare" contatti.

Una volta iscritto, il venditore può iniziare la sua attività di promozione: la piattaforma offre un profilo per ogni annuncio, geolocalizzato, con un indirizzo web (url) riconoscibile e che può essere condiviso. La pubblicazione dell'annuncio è gratuita per i primi 12 mesi. A disposizione del venditore c'è anche un "cassetto digitale", uno spazio gratuito per archiviare, in area riservata, la documentazione e le foto della casa. A pagamento, invece, CasaNoi offre alcuni servizi professionali, erogati da tecnici e grazie all'accordo con Tecnit@lia Group: visure e planimetrie a 25 euro; check up completo della documentazione a 230 euro; attestato di prestazione energetica a 180 euro; servizio fotografico a 100 euro. Il pacchetto tutto compreso costa 400 euro. Non è possibile pagare per indicizzare il proprio annuncio per "farlo salire" nel motore di ricerca.

TAGS: Giuseppe Palombelli | Internet

Trova Casa
annunci immobiliari
powered by