Design, marchi storici e nicchie resistono alle mode tra arte e artigianato

di Antonella Galli

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 16 aprile 2014 alle ore 18:04.

Oltre la produzione seriale, oltre il mass market. E, si potrebbe aggiungere, oltre la moda. Queste le caratteristiche comuni alle più recenti proposte di marchi storici e di nuovi brand, che segnano una tendenza: il ritorno del pezzo d'autore, dell'oggetto al confine tra arte, artigianato e design, del complemento in serie limitata. Una tendenza evidente anche al Salone appena concluso, in cui si sono affacciati sulla scena milanese marchi nobili come Carlo Moretti (vetro di Murano) e De Vecchi Milano 1935 (argento), ma anche Artek (arredi) e Richard Ginori (porcellana). Aziende di alto lignaggio, nelle cui vene scorre oggi nuova linfa, spesso innestata da imprese o holding che le hanno acquisite.

Vitra, nel caso di Artek, l'azienda fondata da Alvar Aalto in Finlandia nel 1935, che ha perpetuato la concezione di modernità del grande progettista: Vitra l'ha acquisita nel settembre scorso, rilanciandola senza intaccarne il carattere unico. Artek si è presentata al Salone con qualche indispensabile novità: come le classiche poltrone 400 e 401 di Alvar Aalto rilette da Hella Jongerius grazie al suo tocco inconfondibile su rivestimenti e tinte, con cui la designer olandese ha restituito attualità e grazia ai prodotti. O come la poltroncina girevole Rival firmata da Konstantin Grcic, novità assoluta: rispettando le linee pure di Artek, il progettista tedesco ha combinato il massello di betulla nelle gambe, il laminato curvato nello schienale e materiali plastici nel sedile tondo.

Tutto nuovo è, invece, Just One Piece, marchio di arredamento italiano che già nel nome (solo un pezzo, ndr) dichiara i suoi intenti: ruota attorno alla figura del designer e artista Alessandro Gedda, che ha lavorato alla collezione con estro e concretezza, realizzando arredi caratterizzati da artigianalità e, in alcuni casi, da unicità artistica: come il tavolino scultura He-Art, in cui il piano in vetro appoggia su sostegni in vetroresina a forma di cuore e decorati dall'artista con gocciolature di colore. Nel panorama milanese delle gallerie, Nilufar, in via della Spiga, ha guadagnato una posizione consolidata: la fondatrice Nina Yashar, specializzata nel mix di pezzi storici, arredi artistici e nuove collezioni, ha proposto al pubblico del Salone la linea di lampade Crisscross in vetro soffiato dell'artista Betham Laura Wood.

In via della Spiga ha inaugurato, nei giorni del Salone, lo showroom di Carlo Moretti: la celebre fabbrica d'autore fondata a Murano nel 1958 dai fratelli Moretti, è passata nel 2013 a una holding veneziana e agli imprenditori Antonio Ceschel e Manuel Gomiero, che intendono sviluppare e consolidare il marchio in un contesto contemporaneo. Tutelate la manifattura e la collezione di pezzi storici, la nuova proprietà lavorerà a nuove serie sulla base di prodotti e progetti inediti dell'archivio storico. Sulla rinascita del vetro di Murano sta puntando anche il neonato brand Purho, creato da Andrea Dotto e Roberto Fracassetti, che lavorano esclusivamente su collezioni d'autore: quella d'esordio è De Amore in Vitro, by Karim Rashid, composta da coloratissimi vasi e ciotole, sfaccettati come rocce, portacandele, bicchieri.

Dopo l'acquisizione da parte di Gucci, anche la manifattura Richard Ginori ha ripreso quota con una produzione che non tradisce le origini blasonate, ma che risulta contemporanea grazie a sapienti calibrature di motivi e forme, come nell'ultima collezione Giftware di vasi, potiche, mugs, coppe, alzate, piatti torta. Così anche De Vecchi Milano 1935, fondata da Piero De Vecchi nel 1935, scultore e incisore, innovatore dell'arte argentiera: il brand è stato acquisito da Vhernier (gioielli) e ha ripreso il percorso sperimentale sotto la direzione artistica degli architetti Ludovica e Roberto Palomba

TAGS: Alessandro Gedda | Alvar Aalto | Andrea Dotto | Antonio Ceschel | Carlo Moretti | Gucci | Hella Jongerius | Karim Rashid | Konstantin Grcic | Laura Wood | Manuel Gomiero | Marchi e brevetti | Nina Yashar | Piero De Vecchi | Richard Ginori | Roberto Fracassetti | Roberto Palomba

Trova Casa
annunci immobiliari
powered by