Headquarter Axa a Milano certificata Leed Gold dopo il restyling energetico

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 15 maggio 2014 alle ore 19:12.

A Milano il «verde» si trova anche fuori dai parchi: in pieno centro, precisamente a Porta Nuova, dove un grande e rinnovato edificio ha recentemente ottenuto dal Green Building Certification Institute il livello Gold della prestigiosa certificazione Leed (Leadership in Energy and Environmental Design) dedicata alla progettazione e realizzazione di edifici salubri, energeticamente efficienti e a impatto ambientale contenuto.

L'edificio ha seguito l'iter di certificazione secondo il protocollo Leed Italia Nuove Costruzioni e Ristrutturazioni, la trasposizione per il territorio italiano del protocollo diffuso in tutto il mondo. Rina Services, società di certificazione internazionale associata al Green Building Council Italia, ha contribuito al progetto svolgendo le attività di coordinamento e controllo per tutte le operazioni di riqualificazione finalizzate al raggiungimento di questo importante traguardo.

Il Central Business District, che ospita il PalAXA, il quartier generale milanese del gruppo assicurativo Axa in Italia, è costituito da 11 piani fuori terra ad uso uffici oltre a 4 piani interrati per un totale di oltre 20mila mq lordi e fa parte del portafoglio del Fondo immobiliare di Antirion Sgr, Antirion Core, dedicato alla valorizzazione di edifici situati nelle aree urbane di Roma e Milano.

Il traguardo certificativo è stato raggiunto grazie alle operazioni di riqualificazione, avviate da Generali Real Estate, del Gruppo Generali, che hanno riguardato una serie di interventi di sostituzione, integrazione e ripristino degli elementi fondamentali del fabbricato, nell'ottica della massimizzazione della prestazione energetica e della sostenibilità di sistemi e materiali. Agli interventi strutturali si è aggiunta la riqualificazione condotta da Axa in Italia sugli interni dell'edificio, che si è focalizzata in particolare su una distribuzione degli spazi organica, su sistemi di isolamento termico e acustico d'avanguardia e su un impianto di illuminazione intelligente.

Gli interventi e il programma Green IT Strategy di Axa in Italia hanno portato negli ultimi anni ad un costante progressivo miglioramento delle prestazioni in termini di efficienza energetica, informatica, contenimento dei consumi idrici, oltre a quelli della carta, dal 2010 riciclata o FSC al 100%. Nel 2013 si rilevano i seguenti risultati: -43% di consumo di acqua, - 35% di consumo di energia per dipendente per Axa Assicurazioni; -12% di consumo di acqua negli uffici e - 25% di consumo di energia per dipendente per Axa Mps.

Particolare attenzione è stata dedicata alla ricerca di materiali ecosostenibili come provenienza e composizione, applicati ad una struttura e layout interno pensati per una fruizione a misura d'uomo. La realizzazione di un tetto green, inoltre, ha permesso di ottimizzare ulteriormente il profilo energetico dell'edificio, sia per una migliore conservazione del calore naturale, sia per la riduzione del deflusso superficiale.

TAGS: Axa Assicurazioni | Fratelli delle Scuole Cristiane | Generali | Milano | Rina Services |

Trova Casa
annunci immobiliari
powered by